Pagina iniziale

Chiara Borghini

Chiara Borghini

Chiara Borghini inizia gli studi di danza classica e contemporanea al Centro Danza Borello e, giovanissima, partecipa a numerosi eventi formativi del Teatro Nuovo di Torino.
Sostiene il programma di studi dell’Académie de Dance Classique “Princesse Grace” di Monte Carlo, fino al conseguimento del diploma di Excellence I, e approfondisce lo studio della tecnica neoclassica e contemporanea frequentando le masterclass di Sonia Nifosi a Roma.
La sua formazione prosegue a Firenze dove entra, con borsa di studio, alla Scuola del Balletto di Toscana e dove consegue parallelamente la laurea in Scienze per la Comunicazione. Si perfeziona presso il DM Ballet Mantova, dove danza nella Compagnia junior, e studia poi con Pompea Santoro e Veli Peltokallio a Torino.

 

Negli anni lavora per diversi progetti e compagnie: Apertura dei Giochi Olimpici Torino 2006 con Enzo Cosimi; “Amor” con l’Accademia Nazionale di Danza, coreografie di Adriana Boriello; GDS Dance Company (GE); Oniin Dance Company (BO) e Chantry Dance Company (Inghilterra); è performer per le esposizioni “Abbracci” di Odo Tinteri a Genova, e “Furor Corporis” dell’artista visivo Beat Kuert a Milano. Dal 2015 è danzatrice stabile della compagnia Lost Movement di Milano. Nel 2019 lavora per il Teatro Regio di Torino e per la Shaanxi Opera House a Xi’an (Cina).

 

Chiara si dedica parallelamente all’insegnamento della danza classica e contemporanea, presso diverse scuole private e per il progetto di avviamento professionale GDS Dance Project. Partecipa agli incontri di aggiornamento di 3-4 corso promossi da A.I.D.A. a Milano.
Dal 2016 è Assistente di Direzione presso ArteMente, Centro di Alta Formazione per la Danza, e nel 2019 è tra i fondatori di “Milano Dancing City” progetto di avvicinamento alla danza e al teatro.